Certificazioni inail/ex-ispesl

Controlli e revisioni periodiche per essere sicuri

Il datore di lavoro adotta misure per assicurare un sufficiente controllo degli impianti, apparecchi e macchinari
Testo unico sulla sicurezza d.lgs 81/2008

Le casistiche predominanti, dopo il nostro arrivo, sono due:

Come afferma la legge, il datore di lavoro ha, tra i tanti obblighi, pratici e morali, quello di mantenere le macchine in piena efficienza e sicurezza. Non fanno eccezione i carrelli elevatori, la cui corretta manutenzione è indicata nei manuali d’uso, che i nostri tecnici generalmente conoscono per prassi ed esperienza.

L’incrocio tra le disposizioni delle Linee guida ISPESL per la movimentazione manuale dei carichi e i singoli manuali d’uso si traduce in controlli e revisioni periodiche da svolgere prima delle scadenze.

Le linee guida ISPESL sono state elaborate dall’organo tecnico-scientifico del Servizio Sanitario Locale (ASL) e definiscono le norme di buona tecnica e i codici di buona prassi che devono essere osservate per effettuare i controlli; tra le altre disposizioni, vengono specificate le modalità di esecuzione dei controlli stessi, stabilendo quali verifiche di sicurezza eseguire e chiarendo le caratteristiche della figura del tecnico competente.

Dall’intervento alla certificazione finale

I nostri tecnici sono stati appositamente formati per l’espletamento dei controlli e si avvalgono di adeguati strumenti che garantiscono precisione e accuratezza. A fine lavori il rilascio della scheda degli avvenuti controlli periodici da parte dei tecnici preposti, rappresenta un’ulteriore garanzia di qualità e sicurezza, nonché la corretta applicazione delle procedure.

In caso di necessità non esitate quindi a contattarci. Il nostro staff tecnico sarà a vostra completa disposizione per eventuali chiarimenti.